Acne da adulti. Consigli ayurvedici per combatterla

Chi non ha mai affrontato un episodio di acne? Ad essere colpiti da questa affezione della cute sono l’80% degli adolescenti, ma essa si può presentare anche negli anni che seguono, normalmente in forma meno evidente e fastidiosa.

I trattamenti della medicina tradizionale si focalizzano sulla prevenzione della proliferazione batterica, sulla regolazione della produzione di sebo e sulla gestione delle fluttuazioni ormonali. Negli adulti, si pensa che gli squilibri ormonali, lo stress o i prodotti cosmetici aggressivi che irritano la pelle sono i principali responsabili dell’acne.

Eppure, l’Ayurveda ha una prospettiva leggermente diversa. L’Ayurveda, il tradizionale sistema di guarigione indiano, vede connessione tra acne, digestione problematica e accumulo di tossine nel corpo.
Da un punto di vista ayurvedico, l’acne è causata da uno squilibrio di tutti e tre i dosha, sebbene il più sensibile sia prevalentemente il dosha Pitta.
Ancora più importante, l’Ayurveda riconosce che possiamo gestire questi squilibri e ottimizzare la nostra salute con cambiamenti di dieta e stile di vita che promuovono una buona digestione, migliorano l’eliminazione di tossine e aumentano la nostra vitalità.

Vata Acne

Vata è caratterizzato da secchezza. Uno squilibrio nel Vata provoca una cattiva digestione e l’accumulo di tossine.
Per bilanciare Vata:
Includere più grassi e oli nella dieta, in quanto questi aiutano a facilitare la digestione e nutrire la pelle;
Assumere latticini a basso contenuto di grassi;
Consumare cereali, come riso e grano;
Preferire frutta dolce e pesante come: banane, avocado e mango;
Consumare verdure cotte, prediligendo gli asparagi, le barbabietole e le carote;
Utilizzare spezie come cardamomo, cumino, zenzero e cannella.

Pitta Acne

L’acne Pitta è caratterizzata da arrossamento e calore eccessivo. Uno squilibrio nel Pitta colpisce il sangue e il fegato, con conseguente infiammazione.
Per bilanciare Pitta:
Raffreddare l’infiammazione con prodotti lattiero-caseari di buona qualità e poco grassi;
Eliminare dalla dieta tutto ciò che è fermentato;
Evitare lo zucchero e optare invece per il miele;
Pacificare Pitta con il consumo di olio di oliva o di cocco;
Consumare cereali come grano, riso, orzo e avena (i migliori per ridurre Pitta);
Mangiare frutta dolce come uva, meloni e ciliegie;
Preferire verdure fresche come asparagi, cetrioli, patate, patate dolci e verdure a foglia verde.
Ridurre i pomodori, i peperoncini piccanti, le carote, le barbabietole, le melanzane, le cipolle, l’aglio, i ravanelli e gli spinaci;
Limitare i condimenti piccanti, preferendo spezie che rinfrescano e calmano: coriandolo, cardamomo, zafferano e finocchio.

Kapha Acne

Il Kapha si occupa invece di untuosità. Uno squilibrio nel Kapha significa produzione di sebo in eccesso, che ostruisce i pori.
Per bilanciare Kapha:
Ridurre l’assunzione di prodotti lattiero-caseari;
Bere tè caldo allo zenzero durante i pasti, che aiuta a stimolare una digestione lenta;
Consumare fagioli, che aiutano ad asciugare l’eccesso di Kapha;
Preferire frutti leggeri come mele, pere, melograni, mirtilli e albicocche;
Ridurre i frutti più pesanti come banane, avocado, ananas, arance, pesche, noci di cocco, meloni, datteri e fichi;
Evitare verdure dolci e succose come patate dolci, pomodori e zucchine;
Utilizzare spezie pungenti come pepe, pepe di cayenna, semi di senape e zenzero;
Mantenere i grassi al minimo;
Consumare cereali favorendo l’orzo, il mais, il miglio, il grano saraceno, la segale;
Ridurre l’assunzione di avena, riso e grano.
Ma c’è di più…
In generale è bene eliminare additivi e conservanti, preferendo cibi il più possibile naturali; ciò contribuirà a mantenere il corpo calmo e pulito dall’interno.
Bere molta acqua e riposare a sufficienza è indispensabile; è stato, infatti, dimostrato che lo stress contribuisce alla comparsa dell’acne negli adulti.

Infine, dobbiamo sempre ricordarci che la bellezza viene da dentro.

Non dobbiamo permettere a nessun inestetismo, acne compresa, di rovinare la fiducia e la stima che abbiamo per noi stessi.

Copyright © 2022 Media Service Italia SEO & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia